Formazione a distanza
Accedi o Iscriviti
E-mail  
Password


   Fad 2015-2016

Gli anticorpi monoclonali nella terapia delle patologie linfoproliferative:
                          I progressi attuali, gli aspetti regolatori e le prospettive future


   Fad 2013-2014

Armonizzazione della diagnostica morfologica


Questo corso ha la finalità di migliorare le conoscenze dell’onco-ematologo, ricercatore attivo nel settore delle malattie linfoproliferative e del farmacista ospedaliero relativamente a tutti gli aspetti che coprono la efficacia clinica, il meccanismo di azione nelle varie indicazioni, fino alla farmacodinamica e farmacocinetica e gli aspetti regolatori degli anticorpi monoclonali anti-CD20.
I contenuti del corso saranno offerti attraverso una nuova piattaforma multimediale in una apposita sezione del sito nuovo web della Società Italiana di Ematologia, attraverso la lezioni registrate da relatori altamente qualificati con competenze del trattamento delle patologie linfoproliferative, di immunologia e farmacologia e consentiranno ai partecipanti al corso di approfondire la loro competenza in tutti gli aspetti teorici e pratici dell’impiego di degli anticorpi anti CD20 che vanno dalla preclinica alla clinica.
...


Programma:

1) L’uso degli anticorpi monoclonali in terapia: riferimenti normativi e scenari futuri

R. Danesi
2) Farmacodinamica degli anticorpi anti-CD20
F. Pane
3) Farmacocinetica degli anticorpi anti-CD20
R. Danesi
4) Il ruolo degli anticorpi monoclonali nei linfomi indolenti e nella leucemia linfatica cronica
P.L. Zinzani
5) Gli anticorpi monoclonali nella terapia dei linfomi aggressivi
P.L. Zinzani

Responsabili scientifici:

Prof. Fabrizio Pane, Prof. Pier Luigi Zinzani e Prof. Romano Danesi




Con il contributo non condizionato di




Programma:

Piattaforma web multimediale interattiva (WBT)

10 casi clinici che rappresentano un percorso diagnostico completo costituiti da immagini mediali di scansioni di vetrini di preparati ematologici:
con queste immagini viene proposto il percorso diagnostico morfologico del metodo di riferimento che è il microscopio ottico.

Accedendo alla piattaforma sarà possibile accedere ai dieci casi per esercitazione senza ottenere crediti formativi.


Reponsabile Scientifico

Prof.ssa Gina Zini

 


P
er qualsiasi problema tecnico è possibile inviare un e-mail a luigi@netdata.it

Società italiana di
Ematologia